1. Progettazione di parti con dettagli di dimensioni inferiori a 0,030" per stampanti SLA standard e 0,015"-0,020" per stampanti SLA ad alta risoluzione.

Soluzione:
assicurarsi che non ci siano dettagli di dimensioni inferiori a 0,030" per le stampanti SLA standard e a 0,015"-0,020" per le stampanti SLA ad alta definizione al fine di garantire una corretta creazione dei dettagli.

2. Salvataggio del modello CAD in un file STL a bassa risoluzione, con un conseguente numero eccessivo di sfaccettature nel modello.

Soluzione
In genere, per una finitura di qualità, la distanza da bordo a bordo tra le facce deve essere inferiore a 0,020" .

3. Errore di conversione file STL derivante dalla geometria Cad contenente superfici non chiuse o non unite, anziché solidi.

Soluzione:
Assicurarsi che le superfici nel modello CAD originale siano perfettamente chiuse poiché vengono modellati solo i solidi.

4. Progettazione delle parti con presenza di bordi "a coltello", in cui il bordo viene assottigliato fino a uno spessore uguale a zero.

Soluzione:
Mantenere lo spessore dei bordi superiore al valore di 0,030", per esempio nelle filettature, per le stampanti SLA standard e 0,015"-0,020" per le stampanti SLA ad alta risoluzione.

5. Progettazione di parti che racchiudono uno spazio vuoto, in cui non è possibile rimuovere i materiali di supporto.

Soluzione:
Aggiungere un foro per gli sfiati interni del modello, in modo da consentire la rimozione dei materiali di supporto.

6. Spessore inferiore alle dimensioni minime per i dettagli nelle sezioni più incurvate, come nel caso di bottiglie o coperchi.

Soluzione:
Ispessire i dettagli del modello con sezioni curve per uno spessore inferiore a 0,035" per le stampanti SLA standard e 0,025" per le stampanti SLA ad alta risoluzione. Per le sezioni più curve che sono al minimo o vicine al minimo, anche le dimensioni più spesse della tolleranza standard aumenteranno le probabilità di una corretta costruzione della parte.

7. Parti, assiemi e filettature con distanze e accoppiamenti non corretti.

Soluzione:
In genere, la distanza tra le parti di prototipi deve essere pari a 0,015"-0,020", anche se nella fase di produzione completa sarà diversa.

8. Presenza di piccoli dettagli relativi al testo e ai logo.

Soluzione:
Assicurarsi che i dettagli relativi a eventuali logo e testo abbiano una lunghezza, una larghezza o uno spessore non inferiore a 0,030" per le stampanti SLA standard e compreso tra 0,015" e 0,020" per le stampanti SLA ad alta risoluzione.

9. Progettazione di cerniere funzionanti in prototipazione rapida.

Soluzione:
La presenza di cerniere a scatto funzionanti non è in genere adatta in base a quanto previsto nel processo di prototipazione rapida (fatta eccezione per la tecnologia NEW SLS Duraform EX). Un semplice elemento con funzione di cerniera può essere rappresentato da un comune nastro Scotch.

10. Salvataggio in unità errate per il file STL.

Soluzione:
Effettuare un secondo controllo delle proprietà del file STL in modo che venga selezionata l'unità di misura corretta. Le unità predefinite delle macchine Quickparts vengono espresse in pollici.